L’ASI HA UN NUOVO PRESIDENTE, ALBERTO SCURO GUIDERA’ L’AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO

0
463

Consigliere federale da otto anni con la carica di vicepresidente, al termine delle spoglio delle schede, è risultato il candidato con più preferenze: con 1844 voti Alberto Scuro, medico chirurgo vascolare veronese, è il nuovo presidente dell’ASI (Automotoclub Storico Italiano). Pietro Piacquadio e Mauro Giansante, anch’essi in lizza per la presidenza, hanno ottenuto rispettivamente 1665 e 98 voti. Reso noto anche l’elenco del nuovo Consiglio Federale: Agnese Di Matteo, Antonio Verzera, Paolo Pininfarina, Ugo Gambardella, Leonardo Greco, Antonio Traversa, Francesco Battista, Maurizio Speziali, Arcangelo Conserva, Carlo Giuliani, Riccardo Zavatti e Marco Galassi.

 

Le elezioni si sono tenute sabato 13 Aprile 2019, presso il Museo dell’Automobile di Torino ed hanno visto un grande record di partecipazione dei Club, infatti, sono stati ben 251 su un totale di 281, con un numero di voti pari a 3633 sui 3776 totali del bacino. Un vero e proprio record nella storia dell’ASI. Il blog www.legendandclassic.com porge i più sentiti auguri al Presidente Alberto Scuro ed al Consiglio tutto, che resteranno in carica fino al 2022. 

In foto: Alberto Scuro, con il tricolore tra le mani durante lo start ufficiale del Giro di Sicilia